Chi siamo

La Nuova Filarmonica Omegnese nasce nel 1985 a Omegna, sulle rive del lago d’Orta. Tra i suoi fondatori possiamo citare: don Giovanni Zolla, parroco di Omegna, M° Silvio Caligaris e Cav. Mario Vercelli.

Negli anni si sono succeduti nella direzione: M° Silvio Caligaris, M° Riccardo Paracchini, M° Gabriele Oglina. Presidenti: Sig. Enrico Soncini, Sig. Luigi Cerutti e Sig. Stefano Ciocca Vasino, in carica.

Attualmente è composta da circa 50 musicisti, per lo più giovani, ed è diretta dal 2003 dal M° Pasquale Ciocca Vasino.

La Nuova Filarmonica partecipa a manifestazioni religiose, civili e folkloristiche della città, con sfilate e concerti. Ha proposto alcuni originali spettacoli musicali, tra cui uno spettacolo dedicato ad un viaggio alla scoperta dei cinque continenti, inserito su cd ed intitolato “Il mago delle note”. Nel 1995 ha partecipato al concorso interprovinciale organizzato a Stresa dall’Anbima, classificandosi al 2° posto.

Logo Nuova Filarmonica Omegnese

Sono numerose le sue esibizioni in Italia, in Svizzera e anche in Francia. In particolare la NFO ha partecipato nel 2000, insieme alle bande musicali di Domodossola e di Verbania, ad un gemellaggio con il Corpo musicale “Nazareno Gabrielli” di Tolentino, nelle Marche. Nel 2003 ha rappresentato il lago d’Orta in occasione della festa millenaria dell’abbazia La Fruttuaria di San Benigno Canavese (TO) ed ha altresì effettuato un gemellaggio con la banda musicale cittadina di Serra de’ Conti (AN).

Dal 2001 organizza ad Omegna una stagione musicale, le Serate musicali di primavera, che ha visto ad oggi l’esibizione, oltre che della banda locale, di altri corpi bandistici della provincia e della vicina Svizzera. Nel giugno 2005 si è classificata seconda, medaglia d’argento, al 3° concorso regionale organizzato dall’Anbima a Bra (TO).

È di fondamentale importanza l’attività didattica e formativa svolta all’interno della Nuova Filarmonica Omegnese, attraverso una scuola di orientamento musicale rivolta a bambini e ragazzi desiderosi di avvicinarsi alla musica ed alla banda. La scuola propone lezioni di propedeutica musicale per bambini, a partire da 7 anni di età; lezioni individuali di strumento a fiato e percussione, con docenti diplomati al Conservatorio; attività di musica d’insieme attraverso la formazione di una “minibanda” giovanile. Alcuni docenti, unitamente a giovani allievi, svolgono durante l’anno lezioni-concerto presso le scuole materne ed elementari della città, per far conoscere gli strumenti musicali e l’attività della banda. Questa scuola musicale si vanta, inoltre, di essere trampolino di lancio per alcuni giovani che hanno scelto la strada della musica diplomandosi al Conservatorio, pur restando sempre legati all’attività della banda.

Nel 2007 è stato realizzato un secondo cd musicale, con il quale la NFO ha raggiunto il suo miglior livello qualitativo musicale, mentre nel 2010 ha festeggiato il suo 25° compleanno con una serie di concerti in Omegna, a cui hanno partecipato anche bande della zona e quella di Acqui Terme (AL).

Negli ultimi anni la Nuova Filarmonica ha ringiovanito il proprio organico con l’entrata in banda di una decina di nuovi musicanti, provenienti dalla propria scuola di orientamento musicale.